I bambini si sa, non amano le verdure e cercare di far mangiare loro la verza è spesso complicato. Il che è un vero peccato perché la verza è un ottimo nutriente ricco di vitamine, sali minerali e dalle molte proprietà benefiche. Se l’hai sempre preparata stufata o accompagnata da pasta e riso oggi voglio svelarti una ricetta davvero sfiziosa. Ecco il tortino di verza croccante che si prepara in appena trenta minuti. 

Scopriamo insieme come farla!

Tortino di verza croccante e saporito, ecco come prepararlo

Tortino di verza

Ingredienti

  • 320 gr di Verza
  • 4 cucchiai di Pangrattato
  • Prezzemolo
  • 3 cucchiai di Grana Padano DOP
  • Sale
  • 3 Uova
  • Olio evo

Come preparare il tortino di verza croccante

  • Per prima cosa inizia preparando la verza. Elimina quindi le foglie più esterne e grattugiala con una grattugia a fori larghi.
  • Raccogli quanto preparato in uno scolapasta e lavala sotto l’acqua corrente quindi scolala avendo cura di eliminare tutta l’acqua. Per essere sicura di asciugare la verdura completamente dall’acqua stendila su un canovaccio pulito e tamponala delicatamente.
  • Riprendi quindi le verdure e mettile in una ciotola quindi aggiungici le uova, il Grana grattugiato, il pangrattato, il prezzemolo tritato ed infine il sale.
  • Mescola con un cucchiaio tutti gli ingredienti finché saranno ben amalgamanti.
  • Prendi una padella, versa un cucchiaio d’olio e scaldalo leggermente.
  • Una volta calda versa l’impasto di verza nella padella e livella con una spatola il tutto.
  • Lascia cuocere con il coperchio e mantenendo la fiamma bassa per 5 minuti avendo cura di muovere, di tanto in tanto, la padella per evitare che il tortino si attacchi.
  • Quando vedi che il bordo del tortino inizia a staccarsi dal bordo della padella vuol dire che è giunta l’ora di girarlo.
  • Aiutandoti con una spatola stacca il tortino dal bordo e dal fondo della padella quindi prendi un piatto, che sia più largo della pentola, appoggialo quindi su di essa e, tenendolo ben premuto, fai girare il tortino. É importante che il movimento sia deciso e che tu tenga saldamente la pentola per il manico.
  • Prosegui quindi la cottura nell’altro lato per altri 5 minuti a fiamma bassa.
  • Quando è pronto servi ancora caldo.

Lascia un Commento

Su Di Noi

Essermamma.it è un portale che pubblica quotidianamente consigli utili e trucchi per le neo mamme sulle fasi della gravidanza e la crescita di un figlio. Inoltre si dedica anche a tutte le attività riguardanti la gestione e la cura della casa, le ricette di cucina e il giardinaggio.

Contatti

Via Vittorio Emanuele III, n4, M.S.Severino (SA)
Phone: 3347834567
Email: info@essermamma.it

EsserMamma.it © 2024 Tutti i diritti riservati.